Pastorale della salute Pastorale sociale

La pastorale sociale e del lavoro sarda difende il diritto alla salute

«La Chiesa Sarda ha sempre manifestato la sua grande attenzione sui temi inerenti il diritto delle persone ad una sistema sanitario e ad un sistema socio assistenziale efficaci, oltre che efficienti, in grado di prendersi cura di tutti, a partire dalle persone più povere (…) mettendosi a servizio dei più bisognosi di cure, soprattutto in questa fase storica così difficile sul piano sociosanitario».

È l’incipit della lettera che il direttore dell’Ufficio regionale di Pastorale sociale e del lavoro Gilberto Marras ha inviato ai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, in vista della manifestazione prevista per sabato 22 ottobre a Cagliari, «nella comune speranza – prosegue la lettera – espressa insieme al delegato della Conferenza Episcopale Sarda per la Pastorale Sociale e del Lavoro monsignor Giuseppe Baturi, che tutte le iniziative volte a costruire il miglioramento delle condizioni sociosanitarie delle comunità (…) portino buon frutto».

>>> Lettera ai sindacati del direttore regionale della Pastorale sociale e del lavoro

Condividi
Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: