Tutela minori e persone vulnerabili

Presentazione del servizio

Il Servizio tutela minori ha lo scopo primario di diffondere la cultura della tutela dei minori all’interno della comunità ecclesiale, e di promuovere specifici programmi formativi e informativi volti alla sensibilizzazione e alla preparazione del clero, degli uffici pastorali e degli operatori pastorali sul tema della tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Tutta la comunità ecclesiale è chiamata ad assumere una nuova consapevolezza in termini di prevenzione di eventuali abusi e di impegno nella promozione di ambienti ecclesiali (in particolar modo parrocchiali) sicuri e significativi sotto il profilo dell’offerta e della relazione educativa. Il Servizio, attraverso le diverse professionalità dei membri che lo compongono, cura la produzione e la diffusione di materiale informativo, e la formazione e consulenza per gli operatori e le operatrici pastorali delle diverse realtà ecclesiali che si occupano dei minori e ne curano l’accompagnamento.
Inoltre, il servizio collabora strettamente con il Vescovo diocesano nell’adempimento delle sue responsabilità pastorali in materia di tutela dei minori e degli adulti vulnerabili e lo assiste e consiglia, quando richiesto, nella gestione delle segnalazioni di abusi.

Email: serviziominori@diocesidicagliari.it


Componenti del Servizio

don Michele Fadda, Referente per la Tutela dei minori
dott.ssa Elisabetta Boeddu, psicologa e psicoterapeuta
dott.ssa Debora Pinna, psicologa e criminologa
suor Silvia Carboni, educatrice e psicologa
suor Francesca Diana, educatrice
don Luca Venturelli, parroco e canonista
avv. Silvia Cocchiara, avvocato e mediatrice familiare
avv. Valeria Aresti, avvocato esperto in diritto di famiglia e dei minori


“Centro di ascolto per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili vittime di abuso”

avv. Valeria Aresti, Responsabile del Centro di ascolto diocesano

operatrici:
dott.ssa Barbara Sciannella, psicologa
dott.ssa Laura Todde, psicologa
suor Bernardetta Dessì, educatrice

LA MISSION

Il centro di ascolto è un servizio di accoglienza e di ascolto che la Chiesa offre a chi dichiara di aver subito, in ambito ecclesiale, abusi sessuali, di potere, di coscienza, e a chi intende segnalare tali abusi da parte di chierici, religiosi e religiose, operatori e operatrici pastorali.

Compiti del Centro:
prima accoglienza e primo ascolto di coloro che si dichiarano vittime di abusi in ambito ecclesiale, abusi attuali o avvenuti nel passato; ascolto anche di persone che sono a conoscenza di una situazione di presunto abuso in ambito ecclesiale; segnalazione.

Servizi:
-ascolto e accoglienza e sostegno a seconda delle sue esigenze;
-informazioni sul tema della tutela dei minori e delle persone vulnerabili in ambito ecclesiale e sulle procedure e le prassi circa la segnalazione di abusi sempre in ambito ecclesiale.
-indicazioni, se richieste, circa enti e istituzioni del territorio preposte alla tutela dei minori e delle persone. vulnerabili (Autorità Giudiziaria, Forze dell’Ordine, Garante per l’Infanzia, Assistenti Sociali, Consultori, Presidi ospedalieri), nonché eventuali professionisti competenti nella materia (psicologi, canonisti, giuristi, medici).

contatti:
Telefono: 3701546766 (anche tramite messaggi)
Email: centrodiascoltoabusiminori@diocesidicagliari.it
Sito internet: tutelaminori.chiesadicagliari.it

 

Condividi
Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: