Cammino Sinodale Clero Messaggi Vescovo

Cammino sinodale. Lettera del Vescovo ai presbiteri e ai diaconi

Cagliari, 4 novembre 2021

Ai Presbiteri e ai Diaconi dell’Arcidiocesi di Cagliari

Carissimi fratelli, vi scrivo nel contesto della memoria di San Carlo Borromeo. Abbiamo pregato perché la «Chiesa si rinnovi incessantemente, e sempre più conforme al modello evangelico manifesti al mondo il vero volto del Cristo Signore» (Colletta). Sarebbe difficile sintetizzare meglio il significato della vita e dell’opera di San Carlo e, al tempo stesso, l’intenzione e l’attesa che oggi ci spingono ad entrare con fiducia e coraggio nel cammino sinodale, secondo quanto ci chiede il Vescovo di Roma, quale principio e fondamento di unità della Chiesa.

Per tale ragione, vi ringrazio della partecipazione numerosa sia al momento di preghiera e all’assemblea del 14 ottobre che alla cerimonia di apertura diocesana del cammino sinodale del 17 ottobre scorsi nella Basilica di N.S. di Bonaria. È stata una testimonianza corale che ha confortato tanti nostri fedeli e li ha guidati nella comprensione di questo cammino come un bel dono da accogliere e un compito al quale dedicarsi con cordialità di cuore e di mente.

I presbiteri e i diaconi, d’altra parte, non possono non essere coinvolti profondamente dalla dinamica sinodale e dai suoi temi fondamentali: comunione, partecipazione, missione. Essi sono invitati a sensibilizzare i fedeli sulla natura della sinodalità nelle parrocchie, nelle comunità e ambienti in cui svolgono il proprio servizio e a far sì che il cammino intrapreso si riveli un’esperienza autenticamente ecclesiale. Il Vademecum per il Sinodo sottolinea in modo opportuno che «tutto il clero, dotato dei sacri doni e carismi ricevuti attraverso la propria ordinazione, ha un ruolo cruciale da svolgere per assicurare che questa esperienza sinodale sia un autentico incontro con Cristo risorto, fondato sulla preghiera, nutrito dalla celebrazione dell’Eucarestia e ispirato dall’ascolto della Parola di Dio» (4.3).

Per promuovere e servire fattivamente l’organizzazione e lo svolgimento di questa fase di ascolto e consultazione del popolo di Dio ricordo che il sito Chiesa dí Cagliari pubblica e organizza i materiali man mano pubblicati dalla Segreteria del Sinodo dei Vescovi, dalla Conferenza Episcopale Italiana e dalla nostra Arcidiocesi (www.chiesadicagliari.it/cammino-sinodale). Di recente sono state pubblicate a cura della CEI sia schede di supporto sia indicazioni metodologiche. Si allega alla presente, a titolo indicativo, la Scheda esemplificativa per un percorso di consultazione sinodale nelle parrocchie. Raccomando inoltre di segnalare con prontezza alla mail dedicata dalla nostra diocesi (camminosinodale@diocesidicagliari.it) i nomi dei collaboratori che vi affiancheranno nell’organizzazione del cammino sinodale, e ai nostri mezzi di comunicazione esperienze significative da poter raccontare.

Vengo ora a segnalare due importanti appuntamenti.

Giovedì 11 novembre, il clero di Cagliari si ritroverà per fare una prima esperienza sinodale secondo modalità che saranno in dettaglio comunicate al più presto, e che prevedono un primo momento di preghiera, il dialogo in gruppi e, infine, la restituzione delle sintesi in Assemblea.

Martedì 30 novembre, secondo modalità che saranno successivamente divulgate, si svolgerà la prima Assemblea Diocesana Sinodale, con la possibilità di parteciparvi in presenza e in remoto tramite collegamento WEB da diverse zone della Diocesi. Ci sostengano l’esempio e l’insegnamento di San Carlo Borromeo perché possiamo fare tutto ciò è richiesto dal compito affidatoci e ricevere «la forza per generare Cristo in noi e negli altri».

Queste parole si accompagnano al mio affetto e alla mia benedizione.

>>> Scarica la lettera in formato PDF

Condividi
Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: