Evidenza Pastorale sociale

Comunicato circa la possibilità di realizzazione del deposito di scorie nucleari

La Diocesi di Cagliari, attraverso l’Ufficio di Pastorale Sociale e Lavoro, Pace e Salvaguardia del Creato, esprime profonda preoccupazione per l’individuazione, tra le aree potenzialmente idonee ad ospitare il deposito dei rifiuti radioattivi di tutta Italia, anche di 14 siti in Sardegna tra cui alcuni territori ricadenti nella Diocesi (Nurri, Gergei, Villamar, Mandas, Siurgus Donigala, Segariu, Guasila e Ortacesus).

>>> Comunicato in formato PDF

>>> Comunicato in formato WORD

Skip to content