29 Novembre 2014Beni culturali

Opuscolo TUTELA BCEIl Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, On. Dario Franceschini, in una cerimonia che si è tenuta giovedì 27 novembre presso la Biblioteca Angelica di Roma, ha consegnato al Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, Mons. Nunzio Galantino, le “Linee guida per la tutela dei beni culturali ecclesiastici”, realizzate dal Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici.
Da diversi anni, CEI e MiBACT conducono una fruttuosa collaborazione sulla tutela del patrimonio culturale ecclesiastico, sinergia che, parimenti, caratterizza l’operato delle Soprintendenze, degli Uffici diocesani per i beni culturali e del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, a livello centrale e con le sue articolazioni territoriali.
Questo costruttivo rapporto è alla base della richiesta, formulata dal Segretario Generale della CEI al Ministro Franceschini e al Comandante Generale dell’ Arma, di trasferire l’esperienza e la competenza unanimemente riconosciute a livello internazionale al Comando CC TPC, in una pubblicazione contenente le linee guida sulla tutela dei beni culturali ecclesiastici riferita alla specifica situazione italiana.
La pubblicazione, oltre a offrire consigli pratici per la tutela dei beni culturali ecclesiastici che, costituiscono un obiettivo della criminalità predatoria del settore, è un’occasione per diffondere le iniziative di inventariazione e censimento che le Diocesi stanno conducendo a favore del patrimonio culturale ecclesiastico.

>>> Scarica le linee guida in formato PDF