GUASILA - BEATA VERGINE ASSUNTA

BEATA VERGINE ASSUNTA
Forania di Senorbì

Descrizione e recapiti

  • La costruzione della chiesa parrocchiale iniziò nel 1842 e finì nel 1852 (da una lapide). Fu consacrata da Monsignor Balestra il 26-5-1903 (cfr. La canzone del sacerdote Siro Pisu). Non risulta da quando è stata eretta la parrocchia. Il primo rettore di cui risulta il nome risale al 1584: si chiama Melchiorre Frenca. Vi si trova la chiesa di Santa Lucia entro l'abitato. Fuori: la Madonna d'Itria . Esistono ruderi delle chiese di Santa Sofia, San Mauro e San Raimondo. Vi si trovano alcune opere di pregio: la croce parrocchiale in argento cesellato; un calice in argento cesellato; una statua della Madonna d'Itria (secolo XVII). Feste popolari: Madonna d'Itria (martedì dopo Pentecoste); Santa Maria (Assunta); Madonna del Rimedio (Natività di Maria Santissima.) Nel 1355 Guasila inviò i suoi rappresentanti al Parlamento tenuto a Cagliari dal Re di Aragona. 378 Sono oggetto di particolare devozione le statue della Madonna d'Itria e di San Pietro Apostolo ed altre dello scultore Giuseppe Antonio Lonis di Senorbì.
  • Indirizzo Via Melas 2 - 09040 Guasila
  • Tel. 070986010
  • Sito web http://www.parrocchiaguasila.it

Parroco

Ultimi parroci

Altre parrocchie della forania

Condividi
Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: