13 Marzo 2017Diocesi, Documenti

Serrenti_Santa_VitaliaArrigo Miglio
Per grazia di Dio e della Sede Apostolica
Arcivescovo Metropolita di Cagliari

Prot. CD -2017-10

DECRETO DI EREZIONE A SANTUARIO
DELLA CHIESA DI SANTA VITALIA IN SERRENTI

Vista la richiesta del Parroco pro-tempore di Serrenti don Antonio Pilloni nella quale a nome della Amministrazione Comunale e dell’intera Comunità parrocchiale chiede l’erezione della Chiesa di Santa Vitala a Santuario;

e tenuto conto

  • Che la Chiesa di Santa Vitalia è antichissimo tempio su impianto di costruzione romanica e ingrandita agli inizi del ‘900, testimonianza di immemorabile culto della Santa Vergine e Martire;
  • Che per la solenne festa di Santa Vitalia si registra un grande concorso di fedeli che si accostano alla celebrazione dei divini Misteri con grande pietà e devozione;
  • Che la stessa Chiesa anche durante l’anno è meta di pellegrini e turisti che affluiscono a questo luogo di culto non solo dalle zone circostanti;

con il presente Decreto

a norma dei canoni 1230 e 1232 del Codice di Diritto Canonico

ERIGO

La chiesa di Santa Vitalia Vergine e Martire in Serrenti a

SANTUARIO DIOCESANO

con tutti i diritti e le facoltà a ciò connesse

e in virtù della mia potestà di Arcivescovo di Cagliari dichiaro
Santa Vitalia Vergine e Martire
COMPATRONA
della Parrocchia Beata Vergine Immacolata in Serrenti.

Nello stesso tempo nomino Rettore del predetto Santuario il parroco pro-tempore della Parrocchia Beata Vergine Immacolata in Serrenti.

Dato dalla sede arcivescovile, 6 marzo 2017

+ Arrigo Miglio
Arcivescovo di Cagliari

Mons. Ottavio Utzeri
Cancelliere arcivescovile

 


 

Arrigo Miglio
Per grazia di Dio e della Sede Apostolica
Arcivescovo Metropolita di Cagliari

DECRETO

In relazione alla erezione in Serrenti della Chiesa di Santa Vitalia Vergine e Martire a Santuario diocesano

decreto quanto segue

  • Rettore del predetto Santuario di Santa Vitalia in Serrenti sarà il Parroco pro-tempore della Parrocchia Beata Vergine Immacolata in Serrenti il quale avrà cura del decoro della Chiesa e delle celebrazioni liturgiche:
  • Fino a nuova disposizione l’amministrazione dei beni presenti e futuri del Santuario è affidata al Parroco pro-tempore della Parrocchia Beata Vergine Immacolata il quale è rappresentante legale del Santuario di Santa Vitalia in Serrenti e sarà affiancato dal Consiglio parrocchiale per gli Affari Economici;
  • È concessa ai pellegrini che sosteranno in occasione dei pellegrinaggio e delle feste in onore della Santa in devota preghiera davanti alla statua della Santa e pregheranno secondo le intenzioni del Sommo Pontefice, l’indulgenza parziale alle solite condizioni.

Dato dalla sede arcivescovile, 6 marzo 2017

+ Arrigo Miglio
Arcivescovo di Cagliari

Mons. Ottavio Utzeri
Cancelliere arcivescovile