20 Marzo 2014Liturgia

24oreSignoreAnche la diocesi di Cagliari, tra il 28 e il 29 marzo, in unione con Papa Francesco, aderisce all’iniziativa «24 ore per il Signore». «Sarà – come ha ricordato il Pontefice dopo l’Angelus di domenica 23 marzo – sarà la festa del perdono, che avrà luogo anche in molte diocesi e parrocchie del mondo. Il perdono che ci dà il Signore si deve festeggiare, come ha fatto il padre della parabola del figliol prodigo, che quando il figlio è tornato a casa ha fatto festa, dimenticandosi di tutti i suoi peccati. Sarà la festa del perdono».

La sede cittadina dell’evento è la chiesa di Sant’Antonio Abate in via Manno a Cagliari. Il programma prevede alle 17 di venerdì 28 marzo la Santa Messa presieduta dall’arcivescovo Arrigo Miglio, a seguire i Vespri, l’inizio dell’Adorazione e delle Confessioni. Durante l’Adorazione verranno letti passi scelti della Sacra Scrittura e due sacerdoti saranno disponibili per il sacramento della Riconciliazione. Alle 19 la recita del Rosario che verrà ripreso alle 24 e alle 3, alle 21 la Via Crucis, mentre alle 6 è previsto l’Ufficio delle Letture, alle 8 le Lodi Mattutine, alle 9 l’Ora Terza, alle 10 la recita del Rosario. Alle 12 la recita dell’Angelus e l’Ora Sesta, alle 15 la recita dell’Ora Nona e la Coroncina alla Divina Misericordia. Alle 16.30 i Vespri della IV Domenica di Quaresima e infine alle 17 la Benedizione Eucaristica.