14 Maggio 2013Chiesa sarda, Papa

basilica di san pietro vaticanoNel pomeriggio di oggi, 14 maggio 2013, avrà inizio la “Visita ad Limina” dei Vescovi della Sardegna.

Il primo atto consiste nella consegna delle relazioni presso le Congregazioni della Santa Sede ed i relativi colloqui con i Cardinali prefetti.

Domani, mercoledì 15 maggio, i Vescovi parteciperanno all’Udienza generale di Papa Francesco, in piazza San Pietro.

La diocesi di Cagliari sarà rappresentata da una delegazione di più di 100 fedeli e 12 sacerdoti.

Sarà presente anche il Presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci.

Al termine dell’udienza il Pontefice impartirà la benedizione al simulacro della Madonna di Bonaria – presentato da un padre mercedario del Santuario cagliaritano – destinato alla Municipalità di Buenos Aires.

L’Arcivescovo, mons. Arrigo Miglio, presenterà al Papa il regista del film “Su Re”, Giovanni Columbu, che omaggerà al Pontefice il DVD della sua opera e la copia dell’attestato del premio SIGNIS, ottenuto nella quindicesima edizione del BAFICI (Buenos Aires Festival Internacional de Cine Independiente), che si è svolto dal 10 al 21 aprile nella capitale argentina. Seguirà la presentazione del giornalista e saggista Anthony Muroni che consegnerà al Pontefice i suoi volumi editi dall’Unione Sarda: “Il volto di Francesco” e “Benedetto XVI dalla A alla Z”.

Giovedì 16 maggio alle ore 8.00, i Vescovi, accompagnati da una delegazione di pellegrini, celebreranno la Santa Messa presso le grotte vaticane.

Il momento centrale della “Visita ad limina” è previsto alle ore 11.00 di venerdì 17 maggio, quando i Vescovi isolani incontreranno personalmente il Pontefice.

Radio Kalaritana, emittente della Diocesi di Cagliari, trasmetterà la diretta dell’Udienza generale del 15 maggio a partire dalle ore 10.00 e, in esclusiva, la Messa dalle grotte vaticane a partire dalle ore 8.00.

>>> Comunicato stampa